Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

LaPelleBeauty.it | November 14, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Tornare in forma dopo il parto

Tornare in forma dopo il parto

La gravidanza è il compiersi di un miracolo. Tante le emozioni che la mamma si troverà a vivere in questo periodo della sua vita. Alcune bellissime e intense che l’accompagnaranno per tutta la sua esistenza, altre meno positive legate alle proprie abitudini che muteranno in base alle esigenze del bambino. A cambiare in questo processo è anche il corpo che per 9 mesi subisce trasformazioni che in certi casi diventano permanenti. L’addome subisce una trazione e un rilassamento tali da lasciare esiti spesso molto evidenti e le modificazioni del seno con l’allattamento possono determinare forte lassità e un aspetto svuotato e invecchiato. Oggi il programma di rimodellamento mirato è stato progettato per agire con il minore coinvolgimento chirurgico esattamente in questi punti.
Mastoplastica additiva o mastopessi
Soprattutto con l’allattamento, il seno subisce una variazione di dimensioni anche considerevole. Gli effetti sulla cute sono una evidente perdita di elasticità e di tono. Il programma Mamma Surgery agisce con il lifting del seno: la mastopessi. Il rimodellamento è apprezzabile frontalmente e di profilo: seno più sodo, sollevato e con nuova proiezione. In alcuni casi si può ottenere un rimodellamento anche nel volume inserendo una protesi nel corso della mastopessi, o tramite mastoplastica additiva.
Addominoplastica
Le variazioni più evidenti si hanno sull’addome. La cute qui è spessa e geneticamente pronta ad affrontare il pancione, ma i mutamenti spesso repentini, qualche sgarro alimentare e alcune mancanze nutritive portano all’assottigliamento cutaneo e alla mancanza di elasticità. Nel caso di addome “a grembiule”, con un eccesso di pelle molto rilassata, si opta per un’addominoplastica che rassodi e tonifichi. Se a riportare danni sono anche i muscoli addominali retti (a causa della diastasi, l’allontanamento dalla linea mediana), essi possono venire riposizionati.

OsteopathyPregnancy

Liposuzione
La liposuzione dell’addome è una ottima soluzione per appianare accumuli adiposi recidivi.Vengono ritoccati anche fianchi e cosce. La liposuzione in combinazione con la mastoplastica additiva o mastopessi amplifica il rimodellamento, donando proporzione tra parte alta del busto e bacino.
Tecniche anestesiologiche light
Il percorso chirurgico ideale per ciascuna donna è programmato nel corso della visita preliminare e studiato per essere realizzato in un giorno, in sicurezza. Per favorire un recupero confortevole tra le mura domestiche, s’impiegano solamente tecniche anestesiologiche avanzate. L’anestesia è peridurale per gli interventi ad addome e gambe, locale per le altre zone. Inoltre, onde evitare il timore legato alla chirurgia, la paziente riceve un forte sedativo endovena. Così l’impressione sarà di un confortevole sonno profondo.

bigstockphoto_Couple_expecting_child_742066

Dopo la chirurgia estetica
Dopo un programma di rimodellamento completo post parto, è necessario attenersi alle indicazioni del chirurgo, per favorire una corretta guarigione con esiti cicatriziali minimi. Le fasciature e i punti vengono rimossi dopo una settimana e sostituiti da bendaggio compressivo e protettivo. Vanno evitati lavori pesanti e faccende domestiche e non si devono sollevare pesi per un mese circa. La ripresa delle attività quotidiane avviene in un mese circa.

Del Dr. Carlo Albero Pallaoro
Chirurgo Plastico

Inviaci il tuo Commento