Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

LaPelleBeauty.it | December 17, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

Si parte dall’igiene per evitare problemi

Si parte dall’igiene per evitare problemi

Quella dell’igiene del posto di lavoro è una tematica sempre più importante. Come saprete con questo termine che in greco antico significava sano, salutare, curativo, s’intende anche il ramo della medicina che tratta le interazioni tra l‘ambiente e la salute umana. Questa disciplina elabora criteri, esigenze e misure riguardanti lo stato ambientale e il comportamento individuale e collettivo. Quando si parla di Igiene del Lavoro ci si riferisce allo studio delle varie componenti dei luoghi al fine di individuare l’eventuale presenza e la conseguente esposizione a fattori di rischio di natura chimica, fisica e biologica. Scopo di questa disciplina è l’individuazione delle possibili azioni correttive per l’eliminazione o minimizzazione dei rischi, valutando l’efficacia delle misure correttive adottate sulla base dell’entità dei rischi residui.
Nails with flower
Partendo da tali nozioni dobbiamo tener presente che ogni luogo di lavoro, e ancor più un centro ricostruzione unghie, può essere un ambiente in cui possono proliferare germi e svilupparsi delle patologie. Per questo motivo è importante tenere a mente qualche regola che sicuramente saprà indirizzarvi e aiutarvi nell’espletare il vostro futuro lavoro. Per prima cosa iniziate da voi stesse. Ricordate che è consigliabile togliere anelli e bracciali prima di iniziare a lavorare. Infatti sotto di essi possono rimanere residui di prodotti chimici e sporcizia. E i gioielli contenenti nichel, come anche i piercing, possono provocare allergie. In riferimento al salone, è bene approntare e rispettare un piano di protezione della pelle con misure per proteggerla, detergerla e curarla. Prima di cominciare a lavorare, è utile applicare una crema di protezione intorno alle unghie e tra le dita. Non dimenticate poi di avere sempre a disposizione dei guanti adatti e che quelli in lattice con talco potrebbero provocare allergie. In caso di contatto con sostanze cosmetiche, indossate guanti monouso e utilizzateli una sola volta. Nel salone devono essere presenti anche le istruzioni riguardanti l’utilizzo dei guanti e delle sostanze pericolose per la pelle. Nella pulizia di lavandini, specchi, pavimenti, ecc. utilizzate guanti domestici e se usate collanti a base di acrilato (unghie artificiali), evitate il contatto con la pelle.

di Elisabetta Ratti

Inviaci il tuo Commento