Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

LaPelleBeauty.it | December 17, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

Portare i colori della primavera sul viso

Portare i colori della primavera sul viso

Immancabili, anche quest’anno, neve e gelo sono arrivati ricoprendo con la loro bianca coltre i paesaggi attorno a noi e rendendo grigi i colori delle città e con essi il nostro umore. Fortunatamente, però, la primavera è già alle porte. E allora perché non affrontarla puntando da subito su colori molto solari e luminosi che allontanino il ricordo dell’inverno e ci proiettino in uno stato d’animo più positivo e sereno? Questa è la sensazione che ho cercato di esprimere sul viso di Corinne, perfetto per renderla al meglio grazie al tono di pelle delicato e agli intensi occhi blu. Per realizzare il make-up sono partita stendendo un sottile velo di fondo fluido, applicato con un pennello sintetico, mezzo tono più chiaro dell’incarnato. Dopo aver tolto un pò di volumi sotto l’occhio con i correttori, ho schiarito i punti più luminosi del viso: fronte, zigomi, arcata sopraccigliare e naso per una sensazione più eterea e lucente. Ho quindi incipriato il tutto con una passata di polvere libera leggermente colorata.
img_999-67
Arrivata agli occhi ho deciso per una mezza luna arancio, molto calcata nell’angolo esterno dell’occhio, che va a segnare l’incavo schiarendo poi ulteriormente l’arcata sopraccigliare e l’interno. Per un effetto più marcato si può usare del colore ad acqua per intensificare il tono della nuance ripassandolo con le polveri. Un giallo sole è quello che ho scelto per la parte inferiore dell’occhio. Rimmel sulle sopracciglia superiori e inferiori, una passata di matita bianca all’interno dell’occhio per farne risaltare ancora di più il colore azzurro. Ho poi ripassato le sopracciglia con una matita marrone con piccoli tratti, così da renderle marcate ma naturali. Per finire, un tocco di blush rosato evitando di scavare troppo gli zigomi ma addolcendoli. Sulle labbra solo gloss luminoso. Per un tocco di freschezza in più ho deciso di applicare un leggerissimo strato di olio su tutto il viso, distribuendolo omogeneamente con una spugnetta anche sulle palpebre e sotto l’occhio, accentuando le nuance dei colori applicati.
img_999-53
Raccolti i capelli in uno chignon ben tirato e laccato, mi sono dedicata alle unghie già curate e della lunghezza adatta: un solo strato di rosa acceso a riprendere il blush sul viso. Come variante ho aggiunto della polvere blu nell’interno dell’occhio che sfuma nel bianco tornando poi all’arancio, alzato a coprire anche l’angolo esterno dell’arcata sopraccigliare. Rossetto della tonalità delle unghie creando un simpatico gioco di rimandi cromatici. Ho preferito non contornare le labbra con la matita per mantenerle meno definite e fresche.

di Serena Palma
Make-up Artist

Inviaci il tuo Commento