Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

LaPelleBeauty.it | October 23, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Come si trucca un viso tondo

Come si trucca un viso tondo

A cura di Stefano Anselmo

Un viso leggermente tondeggiante può risultare gradevole e anche spiritoso. Se però la forma è accentuata, allora può risultare necessario attenuarla, lavorando con le ombreggiature lungo il contorno del viso. A tale scopo il consiglio che posso dare è quello di optare per un fondotinta non troppo chiaro, in modo da non mettere in evidenza la larghezza del viso. Per farlo applicatene uno più scuro di due toni, partendo dalle tempie e arrivate fino alle mascelle. Amalgamate con attenzione il fondotinta usato per l’ombreggiatura con quello del resto del viso nella linea di demarcazione per non lasciare stacchi evidenti, e abbiate cura di sfumare bene il colore più scuro oltre i lobi degli orecchi e dietro il collo, per evitare antiestetiche differenze di colore. Schiarite invece il mento e la fronte con un fondotinta di due o tre toni più chiari per cercare di metterli in evidenza. Infatti in questo tipo di viso frequentemente la fronte non è molto alta e il mento appare sfuggente. Per snellire un pò di più il viso è possibile creare una linea “verticale” applicando del chiaro lungo tutta la parte centrale partendo dall’attaccatura dei capelli e arrivando all’inizio del naso, per poi proseguire sul dorso del naso fino alla punta del mento. Valorizzate poi gli occhi, curvando bene le ciglia, segnandone il contorno e ombreggiando con ombretti e matite a seconda di quanto richiederà la conformazione del viso. Per snellire ulteriormente il viso, gli occhi dovranno avere nel limite del possibile un “andamento” verticale senza però creare forzature. Segnate il meno possibile la palpebra inferiore per non accorciare il viso e, là dove vi sembri utile, ponete dello scuro sul bordo palpebrale inferiore, in modo da farlo risultare più spostato verso l’alto e conseguentemente allungare leggermente il viso. Le sopracciglia avranno anch’esse in linea di massima un “andamento” a salire ma potranno essere naturali e folte oppure morbidamente arcuate e rialzate verso l’esterno. Veniamo ora alla bocca e al colore del rossetto. Da preferire delle linee morbide, tondeggianti, senza per altro esagerare. Si dovrà comunque sempre evitare di svilupparla in larghezza, perché altrimenti si creerebbe una linea orizzontale che taglierebbe il viso accorciandolo. Per spiegare meglio quanto detto, ho pensato di portare come esempio il make-up realizzato su Paola Callipari, una ragazza giovanissima dal tipico aspetto mediterraneo, quasi iberico, che potete ammirare in foto. Ricordo che scelsi di truccarla perché colpito dal suo bel viso e da come appariva “maltrattato” da un inadeguato trattamento estetico: sopracciglia depilate senza criterio, occhi, seppur bellissimi non valorizzati, pelle non curata con discromie evidenti. Insomma mi parve di vedere un piccolo gioiello dato in mano a chi non lo sa apprezzare. Proprio per questa sua naturale bellezza scelsi di eseguire un trucco semplicissimo, privo di elementi grafici ma ricco di giochi chiaroscurali che plasmassero in modo garbato i tratti. Come prima cosa ho cercato di ripulire la pelle con una buona base uniforme e compatta che ne lasciasse però inalterata la tonalità mediterranea. Poi ho schiarito l’orbicolare inferiore degli occhi e ho cominciato a ombreggiare i lati del viso, la radice del naso e lungo la piega delle palpebre. A questo punto mi sono occupato delle luci sugli zigomi, sulle palpebre mobili e sotto le sopracciglia. Per quanto riguarda gli occhi, ho scelto di curare principalmente la curvatura delle ciglia e l’applicazione del mascara. Come si può ben vedere nel dettaglio in apertura, dopo il trucco delle ciglia, gli occhi appaiono già quasi completamente risolti. Importante, è stato il ritocco alle sopracciglia per le quali ho impostato una linea a salire come descritto in precedenza. Inoltre, lasciandole piuttosto ravvicinate nel punto di inizio, ho preferito sopracciglia folte e scure nel pieno rispetto della più diffusa iconografia mediterranea. Ho concluso con qualche ritocco alle ombreggiature di occhi e guance e un colore delicato e naturale per le labbra.
3

2

1

Inviaci il tuo Commento