Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

LaPelleBeauty.it | October 22, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Come rinforzare le ciglia

Come rinforzare le ciglia

lashes1
Diverse zone del corpo presentano forme di peli diversi. Le caratteristiche di questi sono fissate nel DNA, ne consegue che è prestabilita anche la tipologia dei peli che crescono sul margine delle palpebre intorno all’occhio: le ciglia. Sviluppatesi nell’embrione tra la settima e l’ottava settimana, alla nascita presentano volume e colore definitivo, e hanno già raggiunto la lunghezza massima prevista appunto dal proprio bagaglio genetico. Ricordiamo che, mediamente, ognuno di noi possiede circa 120/150 ciglia per occhio e, talvolta, si arriva anche a 160/180 ciglia per occhio. Il compito principale delle ciglia è la protezione dell’occhio. Sensibili al tocco, avvisano quando un oggetto come per esempio la polvere si avvicina all’occhio, che di riflesso si chiude istantaneamente. Per mantenere morbide e flessibili le singole ciglia, nei loro follicoli si trovano le ghiandole sebacee (ghiandola di Zeis) che le ricoprono durante la fase della crescita con una sostanza oleosa. Nella stessa zona della palpebra, lungo il margine e vicino alla base delle ciglia si trovano anche le ghiandole sudoripare (ghiandole di Moll). Le ciglia vengono prodotte con ciclo continuativo dai follicoli piliferi terminali, localizzati in profondità della cute lungo il margine della palpebra superiore e inferiore. Mediamente una ciglia umana non vive più a lungo di 3/4 mesi. Le ciglia cadono continuamente e contemporaneamente sono sostituite da nuove. Come per i capelli, il ciclo di vita delle ciglia si divide in 3 fasi: Anagen – Periodo di attività del follicolo. Fase più lunga durante la quale le ciglia crescono. Catagen – Periodo di transizione. Il follicolo sale verso la superficie della cute e si ferma per la fase di riposo. Fase breve che porta all’interruzione della crescita delle ciglia. Telogen – Periodo di riposo. Terminata la fase di crescita, il follicolo interrompe la sua attività produttiva. Le ciglia non crescono più ma restano ancorate al follicolo. Alla fine della fase Telogen e con la ripresa della produttività (Anagen) viene prodotto dalle nuove ciglia. Questa crescita causa la caduta delle vecchie ciglia. Spesso si cade in errore pensando che le ciglia diventino più corte con l’età. La lunghezza è determinata dal DNA mentre è la durata delle fasi del ciclo vitale che cambia. Diventando la fase Anagen più breve, la ciglia non cresce fino alla sua lunghezza completa e il follicolo entra in fase Catagen. Quindi la vecchia ciglia sarà sostituita alla fine della fase Telogen, con la ripresa della nuova fase Anagen, da una nuova ciglia che anch’essa non raggiungerà la piena lunghezza. Numerosi fattori possono influire negativamente sul ritmo corretto di ricambio: medicinali, sbalzi ormonali, gravidanza, menopausa e stress possono accelerare il naturale ritmo delle 3 fasi. Per contrastare l’indebolimento delle ciglia, Xtreme Lashes, azienda leader USA, ha formulato il primo siero fortificante, privo di componenti dannosi quali le prostaglandine, che possono causare secchezza, prurito e arrossamento dell’occhio, permanente colorazione marrone della palpebra e degli aloni scuri nell’iride. Amplif-eye™ Lash Fortifier include 3 complessi di peptidi, vitamine ed estratti naturali nutrienti, che grazie alla particolare consistenza e la facile applicazione direttamente alla base delle ciglia (come un eyeliner) veicola i principi attivi direttamente al follicolo. Riequilibrando il livello di aminoacidi, si stimola l’attività del follicolo a produrre un maggior numero di ciglia. Sono aggiunti: estratti di tè verde, borragine, serenoa repens, olio di enotera, foglia d’ortica, rosmarino, Ginseng, mela, zucchero di canna e nocciola che nutrono e rinforzano le ciglia e sopracciglia. Applicato quotidianamente mostra i risultati già dopo 2 settimane.
lashes3
lashes2

Inviaci il tuo Commento